top of page
Cerca

Porta penne ...riciclato.


Tanta fantasia e un po' di tempo libero sono gli ingredienti perfetti per creare qualcosa di unico con i nostri figli.

Arriva l'inverno e con le temperature rigide è piacevole rimanere nel tepore della casa a guardare un bel film per tutta la famiglia ma ancor più bello se ricaviamo del tempo per condividere un momento di creatività con i bambini.

La parola d'ordine è sempre RICICLARE ed ecco un modo per fare un bel lavoretto con oggetti che finirebbero nella spazzatura: le lattine di metallo.


Le lattine di metallo che contengono legumi, pomodori pelati o qualsiasi altro ingrediente sono dei perfetti contenitori di penne e matite, basta avere un po' di estro e voilà...la scrivania diventerà più bella.

Occorrente:

  • una lattina di metallo

  • vernice bianca o del colore che si preferisce (nei negozi fai-da-te esistono quelle adatte ai metalli) o vernice spray

  • pennello

  • guanti in lattice

  • piccolo trapano per hobbistica

  • scotch

  • feltro

  • colla vinavil

  • decorazioni a piacere (fiorellini, nastri, ecc ecc)

  • colla a caldo

Prendete una lattina che dovete buttare via, togliete l'etichetta di carta, lavatela e asciugatela con cura.

Con il trapano fate un foro sotto il bordo superiore della lattina.

Se usate la vernice con pennello, ponetela sopra un foglio di carta o una tovaglia che usate per i lavoretti manuali (che si possa sporcare senza problemi) e dipingetela del colore più adatto alla cameretta dei vostri figli o del colore che vi piace di più. Lasciatela asciugare il tempo necessario previsto dall'etichetta della vernice che avete acquistato.

Se usate la vernice a spray: indossate i guanti in lattice, mettetevi all'aperto (balcone, terrazzo, giardino) e spruzzate uniformemente la vernice su tutta la superficie, omettendo il fondo e attendere le ore previste per la perfetta asciugatura.

Quando la lattina è pronta, tagliate il feltro della dimensione del fondo della lattina e incollate con il vinavil.

Nel foro che è stato fatto precedentemente, inserite una decorazione a piacere, per esempio (come nella foto) dei fiorellini finti riciclati da vecchie bomboniere, oppure un bottone colorato o un piccolo oggetto da incollare su di un nastrino di raso (nei negozi fai-da-te ci sono tanti piccole decorazioni di legno oppure si possono usare piccoli oggetti, perline o fermagli sfiziosi che si hanno in casa).

Mettete dentro le matite e colori e il vostro portapenne personalizzato è fatto.

Sono le decorazioni e il colore della vernice che renderà il vostro oggetto unico e speciale e i vostri figli saranno orgogliosi del loro capolavoro.

Buon Autunno in casa, allora!

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page