top of page
Cerca

Risparmiare la fonte di vita



Risparmiare acqua è il primo gesto per preservare questo bene così prezioso. Avere attenzione con piccoli gesti quotidiani ci aiuta a combattere l'emergenza acqua, che ancora ad oggi non è presente in molti paesi del mondo.

Adottare queste abitudini per tutta la famiglia, non solo per i più piccoli, garantisce per il futuro dei nostri figli un quantitativo di circa 50 litri di acqua.

Sembra un lavoro impegnativo, ma ecco una semplice lista di consuetudini da adottare:

  • chiudere sempre il rubinetto del lavandino mentre ci stiamo lavando i denti, o ci laviamo i capelli, o per i papà...mentre si radono la barba

  • una corretta manutenzione dei rubinetti del nostro appartamento evita lo spreco di gocce che nel tempo diventano una bacinella piena d'acqua e in un anno circa 4000 litri di acqua sprecata

  • installare una cassetta di scarico a "doppio tasto" che regola il flusso dell'acqua a seconda della necessità

  • lavare l' automobile con il secchio e non con la pompa, permette di risparmiarne una notevole quantità di acqua

  • innaffiare il giardino sempre al calar del sole perché l'acqua evapora più lentamente e viene assorbita dalla terra. Inoltre, un metodo utile è anche raccogliere l'acqua piovana, che puoi utilizzare per assetare le tue piante

  • lavare le verdure nel lavandino riempito di acqua o in una bacinella invece che sotto l'acqua corrente, oltre a far risparmiare la quantità di acqua che si usa è il metodo più efficace per togliere i residui di terra che rimangono attaccati. Un buon ammollo è più efficace di una sciacquata sotto i getti forti del rubinetto.

  • fare la doccia, anziché il bagno nella vasca, riduce sensibilmente i litri di acqua utilizzati: per un bagno rilassante serve il triplo dell'acqua che si usa per una doccia energizzante.

  • usare l'acqua della cottura delle verdure come utile fertilizzante per i fiori del nostro balcone: quando vengono lessati spinaci o biete o verdure a foglia verde, l'acqua di cottura raffreddata è un ottimo concime liquido ricco di sali minerali...e evitiamo di usare altra acqua per innaffiare.

  • usare la lavastoviglie e la lavatrice, anziché lavare a mano. Sembrerà strano ma gli elettrodomestici di oggi aiutano a risparmiare la fonte di vita in quanto progettati con un sistema di riciclo e ottimizzazione dei consumi

  • per i single impenitenti, per una coppietta o per una famigliola che proprio non vogliono acquistare la lavastoviglie, è utile tornare al vecchio metodo delle nonne: usare l'acqua di cottura della pasta, ricca di amido, che sgrassa perfettamente le stoviglie. Una piccola aggiunta di sapone e voilà , il risparmio è fatto!

Sono davvero gesti importanti da fare e da insegnare, se si vuole bene a questo pianeta e piano piano, attuandoli uno ad uno, diventeranno semplici e naturali abitudini quotidiane.

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'oro blu

Comments


bottom of page